Progetto Sette Regioni

Scoprite dove viene svolto il progetto More »

Manifestazioni e Gare

Tutte le gare e le manifestazioni Libertas le troverai qui. More »

RISULTATI

Tutti i risultati delle Società Libertas More »

FOTO

Ecco tutte le foto che ci avete inviato More »

More than Sport

JUDO non vuol dire solo Agonismo More »

CONTATTI

Vuoi darci suggerimenti cerchi delle informazioni guarda qui. More »

CALENDARI ATTIVITA LIBERTAS

Scopri le date di tutti gli eventi Libertas More »

 

In ricordo di Mimmo Di Meo, storico pilastro della Libertas

La Libertas si stringe nel ricordo di Mimmo Di Meo, venuto a mancare lo scorso 13 agosto all’età di 86 anni.

Esponente di spicco della politica messinese e pilastro della Libertas, Mimmo Di Meo ha dedicato gran parte della sua vita allo sport. Da quando, nel lontano 1948, divenne presidente dell’Azione Cattolica SS Crocifisso, per poi fondare la GS Virtus San Papino, di cui fu presidente e allenatore. La Virtus, sotto la sua guida, rappresentò per anni lo sport a Milazzo e provincia, diventando la prima aggregazione giovanile locale a mettersi in gioco in ambito provinciale nel calcio, nel basket, nell’atletica leggera e nel nuoto.

Poi la svolta decisiva. Nel 1953 promosse la costituzione della Libertas Nino Ferrara, associazione intitolata ad un giovane universitario scomparso prematuramente, che si affermò in poco tempo come una delle realtà più prolifiche in ambito agonistico e promozionale. Dal sodalizio tra Di Meo e la Libertas si formarono moltissimi atleti di livello in grado di lasciare un segno indelebile nello sport milazzese.

Il successo e la popolarità della Libertas Ferrara varcarono i confini cittadini e nel giro di qualche anno Mimmo Di Meo fu nominato Presidente Provinciale Libertas, una carica che sarà riconfermata all’unanimità per decenni. Nel 1992 venne nominatoPresidente Regionale Libertas, nel 2003 fu eletto presidente dell’Assemblea Nazionale Libertas, e cinque anni dopo, nel 2008, entrò nel consiglio regionale del CONI.

Grazie alla sua longevità ed allo straordinario impegno profuso nella diffusione dello sport e nella fulgida gestione della cosa pubblica, furono innumerevoli i titoli che Di Meo poté annoverare lungo la sua carriera. Un Alloro Libertas di 1° grado, un Premio Fedeltà FIGC, unPremio Disciplina FIGC, una Stella d’Oro FIGC, le benemerenze di Cavaliere, Cavaliere UfficialeCommendatore e Grande Ufficiale al merito della Repubblica, ed una Stella d’Oro del CONI.

E’ grazie a lui se oggi molti giovani si sono avvicinati allo sport, con serietà, passione e lealtà, le stesse virtù che anno sempre animato, e per cui è doveroso ricordare, il Professor Mimmo Di Meo.