Progetto Sette Regioni

Scoprite dove viene svolto il progetto More »

Manifestazioni e Gare

Tutte le gare e le manifestazioni Libertas le troverai qui. More »

RISULTATI

Tutti i risultati delle Società Libertas More »

FOTO

Ecco tutte le foto che ci avete inviato More »

More than Sport

JUDO non vuol dire solo Agonismo More »

CONTATTI

Vuoi darci suggerimenti cerchi delle informazioni guarda qui. More »

CALENDARI ATTIVITA LIBERTAS

Scopri le date di tutti gli eventi Libertas More »

 

BENVENUTI

Benvenuti nel sito judo.libertasnazionale.it Lo scopo di questo sito è quello di mettere in evidenza e a conoscenza di tutti, le attività che vengono svolte grazie all’ente di promozione LIBERTAS in modo particolare le attività del JUDO. Chiunque organizzi una gara un evento un circuito riconosciuto dalla Libertas e vuole condividere risultati, foto e statistiche basta scrivere a: judo.libertasnazionale@gmail.com e nel più breve tempo possibile verrà inserito l’articolo riguardante l’attività. Ricordate di specificare data, sede di gara, società organizzatrice, partecipanti, classifiche, foto e chiaramente il vostro articolo. Per qualsiasi informazione potete anche rivolgervi al Consigliere Nazionale - Coordinatore Nazionale del Judo Libertas per il Nord Edoardo Muzzin a muzzin.edoardo@gmail.com Cordiali Saluti Centro Nazionale Sportivo Libertas

CAMPIONATI NAZIONALI LIBERTAS

Vi anticipiamo che tra il 14 ed il 15 ottobre si svolgeranno a Celle Ligure i 23° Campionati Nazionali Libertas di judo.

DATI ,LUOGHI E REGOLAMENTI PIU’ PRECISI SARANNO A BREVE DISPONIBILI.

Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale: bando di selezione per 1.298 volontari

Per le aree terremotate delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria – Scadenza 15 maggio 2017, ore 14:00

Il Dipartimento dell Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha appena indetto il bando per la selezione di n. 1.298 volontari da avviare nei progetti di servizio civile nazionale, che saranno strutturati nelle aree terremotate del centro Italia interessate dagli eventi sismici del 2016.

In partenza 14 progetti:

  • 3 progetti      Regione Abruzzo per 163 volontari
  • 4 progetti      Regione Lazio per 279 volontari
  • 4 progetti      Regione Marche per 616 volontari 
  • 3 progetti      Regione Umbria per 240 volontari.

Consultare l’elenco dei progetti è semplice, il bando è già on-line con una sezione dedicata Scegli il tuo progetto.

Una volta scelto il progetto sarà sufficiente consultare le schede specifiche pubblicate dagli Enti promotori per approfondirne gli elementi essenziali e ricevere le indicazioni per poter partecipare alla selezione.

Le domande di ammissione devono essere presentate entro le ore 14:00 del 15 maggio 2017.

Qui  le ultime news con gli avvisi e i bandi di Aprile del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile.

News

J.C. TOLMEZZO:
35° Trofeo internazionale di Judo “Città di Tolmezzo”

KUMIAI:
Bronzo di Melis e quinti posti di Fassio Bongiovanni e Fontebasso nel Gran Prix Cadetti di Catania
Oggi e’ stato il turno di Carola Paissoni agli Europei di Varsavia

KSDK PARMA:
35° Trofeo “Città di Tolmezzo”

KUROKI TARCENTO:
Judo Kuroki protagonista in Croazia Bene i tarcentini al Trofeo di Tolmezzo

POL. VILLANOVA:
Trofeo Internazionale Tolmezzo: Incetta di medaglie

POL. TAMAI:
Lorenzon d’oro nel gran prix di Catania

MEDAGLIE PER IL JUDO KIAI ATENA DI PORTOGRUARO

Ancora medaglie per il judo kiai Atena di Portogruaro nel trofeo per Esordienti svoltosi domenica a Onigo di Pederobba valido come campionato regionale Veneto di judo per Esordienti per gli esordienti A ; con Paco Di Luca per la quarta volta sul gradino più alto del podio con due incontri vinti nei 66 kg. e ancora medaglia d’argento per Ludovico Curci 2°cl. nei 45 kg. , 2° posto per De Michieli Giordano nei 55 kg. e 3° posto per Zanco Franco Mirco , ottimo 5° posto per Pellarin Carlo.

Di Luca Paco e Curci Ludovico con questi risultati si trovano rispettivamente primo e secondo nella classifica regionale del campionato Veneto delle rispettive categorie di peso che terminerà domenica prossima con il trofeo di Cittadella i primi due della classifica parteciperanno ad un campus con la rappresentativa Veneta.

Aggiornamenti dal trofeo regionale Libertas Liguria

Si è svolto a genova Quarto presso il palazzetto dello sport il terzo trofeo regionale di Judo organizzato dalla società LIBERTAS KIMURA di Genova, risarvato alle classi Bambini fanciulli ragazzi.
Vi hanno partecipato circa 250 atleti in rappresentanza di 16 società Liguri ,fra cui L’ASAJ JUDO CHIAVARI LIBERTAS,LO SHARIN Libertas di Savona e JUDO CLUB LUIGI SICCO Libertas di Savona.

Attività Judo e Sociale

Sabato 6 Maggio 2017 dalle 15.00 alle 18.30 il Maestro Benemerito Bruno Carmeni terrà uno stage presso il Busen Bassano a Bassano del Grappa presso il Centro Giovanile a cui sono invitate società della Provincia di Vicenza ed anche da fuori.

Domenica 7 Maggio 2017 dalle 10.00 alle 12.00 ci ritroveremo con i praticanti, famiglie ed amici per il 4 Hinokishin, ovvero la pulizia di una zona della nostra città, indicataci dal Comune, seguito da pic-nic, quindi non solo judo ma anche impegnati nel sociale.

Trofeo Apulia – Città di Foggia

Attività sportiva transnazionale della Libertas in Europa

La Libertas ha aperto un nuovo fronte di attività sportiva in Europa con la recente adesione alla CSIT (Confédération Sportive Internationale Travail). Sono oltre 3mila gli atleti iscritti ai prossimi World Sports Games che si svolgeranno a Riga in Lettonia dal 13 al 18 giugno 2017. Cresce l’adesione alle “Olimpiadi amatoriali” della Confédération Sportive Internationale Travail riconosciuta dal CIO e presieduta – per la prima volta in 103 anni di storia – da un italiano Bruno Molea.

Quello appena conseguito alla chiusura delle pre-iscrizioni on line è il miglior risultato di sempre per i World Sports Games della CSIT: nel 2010 a Lignano Sabbiadoro gli atleti furono 1.600, nel 2013 a Varna in Bulgaria furono poco meno di 1.800, nel 2015 ancora una volta a Lignano Sabbiadoro gli atleti furono quasi 2.000 a conferma di un’emergente domanda internazionale di sport amatoriale (sono già 48 i Paesi aderenti alla CSIT).

Lo sport è senza dubbio un collante trasversale che abbatte le barriere ideologiche e razziali.

Numerosi Paesi politicamente e socialmente distanti (come, per esempio, Iran e Israele) possono essere collegati dai valori universali dello sport che aprono canali di dialogo e di distensione. E’ un grande progetto che può mettere insieme etnie e culture diverse sotto la bandiera cosmopolita della condivisione sportiva.

Per queste motivazioni la Libertas ha aderito con entusiasmo alla Confédération Sportive Internationale Travail che si propone – nell’immediato futuro – di consentire la partecipazione anche agli atleti diversamente abili. Si realizzeranno finalmente le “paralimpiadi amatoriali” quale prestigioso valore aggiunto alle azioni che i Paesi più evoluti portano avanti nell’area della promozione umana e dell’inclusione sociale. Lo sport di base è ormai un formidabile promotore di valori largamente condivisi che trovano sensibili referenti anche nel CIO.

Nell’ambito della CSIT la Libertas andrà a tessere una rete di scambi bilaterali per consentire lo sviluppo di una nuova progettualità sportiva, turistica e culturale. Il salutismo, il benessere psicofisico, la tutela ambientale rappresentano la punta avanzata di un’emergente domanda sociale che certamente consente alla Libertas di aprire canali di comunicazione con i movimenti associativi che già operano in Europa nella prospettiva di migliorare la qualità della vita.

 

Prof. Luigi Musacchia

Presidente Nazionale CNS Libertas

Judo Libertas. A Latina la 2^ edizione del “Trofeo Giovani Samurai”

Si è tenuto l’8 aprile, presso il XII I.C.S. (Istituto Comprensivo) di BORGO FAITI (LT), la 2^ edizione del “Trofeo Giovani Samurai”, manifestazione indetta dal Centro Provinciale Libertas di Latina ed organizzata dal Club Judo Arca di Latina sotto la regia del Maestro V° Dan Franco Di Viccaro ed il coordinamento del Referente Provinciale per il Judo Libertas , Maestro Arcangelo Giarracca

A rappresentare la Libertas durante le gare il presidente provinciale prof. Afonso Masullo, che ha dato il via alla manifestazione sottolineando quanto sia fondamentale creare opportunità di confronto sportivo sul territorio pontino, consolidando la rete tra le varie realtà laziali.

Un obiettivo raggiunto e testimoniato dall’importante presenza di società sportive provenienti dalla provincia di Latina, Roma e Frosinone. Il “ Trofeo Giovani Samurai” ha rappresentato la prima di 4 tappe che avranno luogo a Latina nel corso del 2017. 

 

Hanno partecipato le seguenti Società Sportive:

· Arca judo Club Latina (Maestro Franco Di Viccaro)

· Judo Club Fondi, (Maestro Elio Paparello)

· Fujiyama Terracina (Maestro Maurizio Muccitelli)

· Musashi Team Terracina (Maestro Luciano Di Sauro)

· Samurai Latina (Maestro Benemerito – Renato Argano)

· Polisportiva Azzurra di Frosinone (Maestro Edoardo Savino)

· Kodokan Nettuno (Maestri Ubaldo Volpi – Gianni Serra)

· ASD Menchella Club (Maestri Impero Menchella – Gianni Menchella)

· Judo Shihan Sermoneta (Maestri Bruno Pecoraro – Galya Tomyak)

· Arte del Judo (Maestro Walter Caracuzzi)

· Gulliver 2000 (Maestro Gino Campisano)

· Judo Ippon Latina (Maestro Sante Tamburro)

· Libertas Indian Yoga Accademy (Maestro Francesco Barberi)

La sinergia tra le suddette realtà sportive ha permesso a molti sportivi delle categorie “bambini, fanciulli, ragazzi ed esordienti A” di dar prova delle loro abilità tecniche partecipando a prove di shiai organizzate in “Formula Gara“.

Un ringraziamento particolare va agli “Arbitri Federali” intervenuti per aver arbitrato con professionalità e competenza assicurando il rispetto dei regolamenti ma soprattutto garantendo il massimo principio di sportività e di rispetto tra gli atleti.

Manifestazioni Libertas Sicilia

Di seguito Regolamenti delle prove che si svolgeranno in Sicilia

3° Trofeo regionale preagonisti

regolamento GARA

regolamento NON SOLO JUDO

stage judo vacanza 2017