Progetto Sette Regioni

Scoprite dove viene svolto il progetto More »

Manifestazioni e Gare

Tutte le gare e le manifestazioni Libertas le troverai qui. More »

RISULTATI

Tutti i risultati delle Società Libertas More »

FOTO

Ecco tutte le foto che ci avete inviato More »

More than Sport

JUDO non vuol dire solo Agonismo More »

CONTATTI

Vuoi darci suggerimenti cerchi delle informazioni guarda qui. More »

CALENDARI ATTIVITA LIBERTAS

Scopri le date di tutti gli eventi Libertas More »

 

BENVENUTI

Benvenuti nel sito judo.libertasnazionale.it Lo scopo di questo sito è quello di mettere in evidenza e a conoscenza di tutti, le attività che vengono svolte grazie all’ente di promozione LIBERTAS in modo particolare le attività del JUDO. Chiunque organizzi una gara un evento un circuito riconosciuto dalla Libertas e vuole condividere risultati, foto e statistiche basta scrivere a: judo.libertasnazionale@gmail.com e nel più breve tempo possibile verrà inserito l’articolo riguardante l’attività. Ricordate di specificare data, sede di gara, società organizzatrice, partecipanti, classifiche, foto e chiaramente il vostro articolo. Per qualsiasi informazione potete anche rivolgervi al Consigliere Nazionale - Coordinatore Nazionale del Judo Libertas per il Nord Edoardo Muzzin a muzzin.edoardo@gmail.com Cordiali Saluti Centro Nazionale Sportivo Libertas

Conferenza stampa al CONI

La Libertas e l’Associazione Accademia Kronos hanno presentato recentemente a Roma, presso la Sala Giunta del CONI, il progetto “Sport aperto: sport ambiente natura in libertà”. (telegrafico report allegato).

Comunicato Sport Ambiente

Attività LOMBARDIA

Denominazione manifestazione Data Sede
1 tappa trofeo piccoli samurai “camp prov.le mi” 14 gennaio Segrate
2 tappa trofeo piccoli samurai “camp prov.le mi” 11 febbraio Segrate
3 tappa trofeo piccoli samurai “camp prov.le mi” 18 marzo Segrate
4 tappa trofeo piccoli samurai “camp prov.le mi” 1 aprile Segrate
Trofeo “Città di Paullo” 8 aprile Paullo
5 tappa trofeo piccoli samurai “camp prov.le mi” 29 aprile Segrate
4° Raduno “ il JUDO dei BAMBINI 7 maggio Busto Garolfo
Trofeo “Battaglia dei Giganti” 13 maggio Cerro al Lambro
Libertiadi milano ”giochi studenteschi” 31 maggio Milano
9° campus livigno 25 giugno Livigno
2° “Natale del Samurai” 17 dicembre Segrate

Campionato Provinciale Libertas: 250 bambini sul palco della Coppa Europa

È stato un sogno per i giovani e giovanissimi judoka che hanno partecipato domenica 12 marzo alla prima prova dell’11° Campionato Provinciale Libertas di Judo – Memorial Eddy Paggiaro, organizzato dalla Polisportiva Villanova Judo, con la collaborazione dello Skorpion Club Libertas Pordenone, il Sekai-Budo Pordenone, l’Associazione Culturale Giapponese, il Judo Libertas Porcia, Crescere sul Tatami Judo Libertas e il Judo Libertas Cordenons.

I circa 250 atleti, bambini e ragazzi tesserati in società Libertas della provincia di Pordenone, nati dal 2006 al 2011, che hanno gareggiato nel pomeriggio al Palazzetto dello Sport di Pordenone, hanno infatti preso il posto sui tatami dove i loro beniamini internazionali in mattinata si erano affrontati per il 10° Eju Kata Tournament Pordenone, la Coppa Europa di Judo Kata.

Ma il momento più emozionante sono state le premiazioni, che si sono svolte sullo stesso importante palco allestito per la Coppa Europa, in un palazzetto gremito di spettatori, alla presenza del vicepresidente della Regione FVG Sergio Bolzonello e dell’assessore allo sport del comune di Pordenone Walter De Bortoli.

Moltissimi sono stati i premiati della Polisportiva Villanova. Otto medaglie d’oro, dieci d’argento e sei di bronzo.

Hanno guadagnato la medaglia d’oro Matteo Rumiatto, Laura Covre, Valentina Petrovic, Matteo Pasut, Mirco Bone, Mariam Dene, Cyrus Adu Duncan e Gabriele Biondo.

D’argento invece Marika Lo Presti, Martina Petrovic, Simone Dazzan, Alessandro Eakes, Alessia Pillitteri, Roberto Candura, Samuele Biondo, Alexandru Zamfir, Anna Camilot e Matteo Santarossa.

Di bronzo: Kevin Junior Diaz Tavarez, Gabriele Vicari, Fabiola Lo Presti, Guido Molon, Fabio Fioret, Cristian Nosella.

Quarto posto per Federico Luchini, che avrà modo di rifarsi alla seconda prova Campionato Provinciale Libertas che si terrà l’8 aprile presso il Palazzetto dello Sport in via Progresso di San Vito al Tagliamento; la terza prova, quella finale, avrà luogo il 3 giugno presso il Palazzetto dello Sport Via Stazione 7 a Montereale Valcellina.

Progetto CONI, Libertas e Accademia Kronos presentano “Sport aperto: sport ambiente natura in libertà”

La Libertas e l’Associazione Accademia Kronos presentano a Roma (Sala Giunta CONI) il progetto “Sport aperto: sport ambiente natura in libertà”.

La Libertas (ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI) e l’Associazione Accademia Kronos (riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente) presenteranno martedì 21 marzo 2017 (ore 12.00) a Roma, presso la Sala Giunta del CONI, il progetto “Sport aperto: sport ambiente natura in libertà”. E’ un’indagine conoscitiva fortemente voluta dalla Libertas in sintonia con la linea progettuale del CONI che pone al centro il territorio con le sue emergenze non più procrastinabili (vedi, per esempio, il “Piano sport e periferie”).

E’ importante questa attenzione del CONI verso le periferie degradate dove allignano fenomeni di microcriminalità che inquinano il tessuto urbano polarizzando una facile manovalanza nella devianza minorile. Lo sport è senza dubbio un antidoto per tutelare il benessere psicofisico dei giovanissimi. Incuria endemica e scempio vandalico dilapidano il patrimonio naturale e l’identità culturale del territorio. Emerge dalle grandi aree della sensibilità sociale una pressante domanda di prevenzione per tutelare la morfologia del nostro Paese e le sue straordinari e radici demo-etno-antropologiche. Promozione sportiva e tutela ambientale possono determinare una costruttiva inversione di tendenza. Con questa idea-forza la Libertas e l’Associazione Accademia Kronos hanno consorziato le sinergie al fine di integrare le discipline sportive ecosostenibili e gli spazi naturali. Percorsi di sensibilizzazione e di conoscenza consentiranno di “adottare” i poli più attrattivi del territorio rendendoli fruibili alla cittadinanza attiva attraverso le compatibilità ecosportive.Presidiare il territorio significa attuare una battaglia di civiltà ed avviare processi empatici verso una coscienza ambientale responsabile e consapevole.

Se non agiremo in tempi brevi – sostiene Norman Myers – lasceremo ai nostri discendenti un irreversi bile geodeterioramento con effetti devastanti sull’ecosistema”. Questo monito viene ascoltato, interpretato e rappresentato dalla Libertas e dall’Associazione Accademia Kronos che intendono fare pressing sulle istituzioni, sugli enti locali, sui movimenti ambientalisti, sulle società sportive di base e su tutte le componenti sociali che operano nel territorio.

La mobilitazione si articolerà nei progetti “Pianta un fiore e rendi il mondo migliore”, “Olimpiadi nella natura”, “Scopri il mondo attorno a te”, “Porta a spasso il tuo padrone”. Le attività saranno sussidiate da momenti formativi di alto profilo.

Le modalità di adesione saranno esplicitate sui siti istituzionali (www.libertasnazionale.itwww.accademiakronos.it ).

Trofeo giovanile Città di Udine

Torna a Udine l’appuntamento con il Judo giovanile, l‘8° Trofeo Giovanile di Judo Città di Udine, organizzato dalla Liberta Sport Team Judo Udine, valido come 5prova del Circuito Propaganda Libertas Judo Giovanissimi 2016/2017, che si svolgerà il 26 marzo 2017 nella palestra della scuola elementare Zardini, in via Padoca 9, località Cussignacco, Udine.
Saliranno per primi sui tamami i nati dal 2011 al 2012 alle ore 9:30 e quelli nati nel 2010, che si confronteranno con la lotta a terra.
Seguiranno le annate 2008 e 2009, alle 10:30, in gruppi separati fra cinture bianche o gialle, e qulle arancioni, verdi eccetera.
Alle ore 11:30 sarà la volta delle annate 2006 e 2007, in categorie separate maschili e femminili, anch’essi nei due gruppi di cinture.
Chiuderanno la mattinata di gare i nati dal 2003 al 2005, i più grandi fino alla cintura arancione.

Il termine per le iscrizioni è fissato per giovedì 23 marzo 2017.
Per info e iscrizioni: girardi.team@libero.it e tel Luigi Girardi 335 69 18 077.

Articoli dalle società

KSDK PARMA:
33° Trofeo Stefano Leonardi
25° Trofeo Internazionale Giano dell’Umbria

KUMIAI:
30° Trofeo Internazionale Vittorio Veneto

J.C. TOLMEZZO:
2° Trofeo Montereale Valcellina

SKORPION PORDENONE:
Trofeo Villanova: Argento per la coppia Cester-Mauri

POLISPORTIVA VILLANOVA:
Montereale Valcellina
Invito

Aperte le iscrizioni al seminario tecnico – Le neuroscienze cognitive e lo sport

Lo stato dell’arte delle scienze cognitive fornisce un’idea di percezione come forma di attività che coinvolge il sistema motorio e la preparazione dell’azione. Funzione e modificazione del cervello in relazione all’attività sportiva rappresentano oggi un elemento fondamentale della conoscenza. Il seminario offre una panoramica ampia partendo da esperimenti di laboratorio fino a presentare studi sul campo.

DIDATTICA
La prima parte del seminario riguarda il controllo cognitivo dell’azione e saranno presentati e discussi le principali innovazioni nello studio del cervello in azione con particolare riferimento alla pratica sportiva. Si cercherà di far capire che il cervello serve essenzialmente per muoverci ed agire nel mondo senza farsi del male e che lo sport e l’attività motoria sono fondamentali per il suo buon funzionamento. La seconda parte tratterà di come lavora il cervello dell’atleta e come è modificato dagli sport. Saranno introdotti i concetti di plasticità corticale e efficienza neurale indotti dalla pratica sportiva a livelli professionali, saranno soprattutto presentati gli studi più rilevanti e innovativi presenti in letteratura, si parlerà dei limiti delle tecniche di registrazione nell’ambito sportivo e della possibilità di superarli.

Visualizza il programma del seminario

DESTINATARI
Il seminario è rivolto ai tecnici di tutte le discipline sportive, agli psicologi, medici, fisioterapisti, posturologi che operano con sportivi di tutte le età e qualificazione.

DOVE
Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA

QUANDO
28 marzo 2017

QUOTA
€ 150 + € 2 (bollo amministrativo)

SCONTI E CONVENZIONI
€ 135 + € 2 (bollo amministrativo): Società Sportive iscritte al Registro Coni e Community SdS specializzandi in Medicina dello Sport, specialisti di settore (psicologi, psicologi dello sport);
€ 75+ € 2 (bollo amministrativo): FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, laureati e studenti in Scienze Motorie.
Possono essere previste gratuità per FSN, DSA, EPS

CREDITI FORMATIVI
Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Secondo quanto previsto dalle linee guida dello SNaQ in merito alla Formazione Permanente, la Scuola dello Sport riconosce al Seminario dei Crediti Formativi che saranno quantificati da ciascuna Federazione di appartenenza. Attività formativa valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro venerdì 24 marzo. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, occorre compilare il modulo online presente all’interno della scheda del seminario. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@coni.it della copia del bonifico e, per usufruire delle agevolazioni previste, della segnalazione da parte delle organizzazioni sportive di appartenenza (FSN, DSA, EPS, Sport in Uniforme, Scuole Regionali dello Sport) o copia del certificato di iscrizione o di Laurea in Scienze Motorie

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9211/9116
E-mail: sds_catalogo@coni.it

CODICE SEMINARIO
B1-10-17

Comunicato Stampa “Sport ed ambiente”

La Libertas e l’Associazione Accademia Kronos presenteranno martedì 21 marzo 2017 (ore 12.00) a Roma, presso la Sala Giunta del CONI, il progetto “Sport aperto: sport ambiente natura in libertà”. (comunicato stampa allegato).

Sport ed ambiente

Trofeo Città di Porcia

Il Centro Sportivo Nazionale LIBERTAS organizza il Trofeo Nazionale Libertas di Judo 23° Trofeo Città di Porcia 3° Le Arti Marziali incontrano l’AVIS
in collaborazione con Judo Libertas Porcia e con il patrocinio di Comune di Porcia( MANIFESTAZIONE AUTORIZZATA FIJLKAM )
Presso la Palestra Scuole Medie – Via de Pellegrini n° 6 – PORCIA 33080 il 18-19 novembre 2017

Trofeo Nazionale Libertas 23 Trofeo Citta di Porcia 3 arti marz

TMNT CUP

La manifestazione, riservata alle classi BAMBINI, FANCIULLI, RAGAZZI, ESORDIENTI AESORDIENTI B e CADETTI, nasce come momento di puro divertimento e socializzazione.
E’ nostro interesse trasmettere ai giovani partecipanti uno stato d’animo assertivo teso a percepire la disciplina del Judo come un costituente caratteriale essenziale alla formazione dell’individuo quale Persona e, solo in un secondo momento, come Atleta.
Tale obbiettivo permette ai Bambini di vivere la competizione in maniera propositiva (dove la vittoria e solo una possibilità, e l’impegno è l’ingrediente principale), e al Ragazzo di affrontare serenamente il combattimento (senza la paura di perdere o il desiderio di vincere).
Judo, allora, come stile di vita ….. dentro e, soprattutto, fuori il tatami

INFORMATIVA

INVITO