Progetto Sette Regioni

Scoprite dove viene svolto il progetto More »

Manifestazioni e Gare

Tutte le gare e le manifestazioni Libertas le troverai qui. More »

RISULTATI

Tutti i risultati delle Società Libertas More »

FOTO

Ecco tutte le foto che ci avete inviato More »

More than Sport

JUDO non vuol dire solo Agonismo More »

CONTATTI

Vuoi darci suggerimenti cerchi delle informazioni guarda qui. More »

CALENDARI ATTIVITA LIBERTAS

Scopri le date di tutti gli eventi Libertas More »

 

BENVENUTI

Benvenuti nel sito judo.libertasnazionale.it Lo scopo di questo sito è quello di mettere in evidenza e a conoscenza di tutti, le attività che vengono svolte grazie all’ente di promozione LIBERTAS in modo particolare le attività del JUDO. Chiunque organizzi una gara un evento un circuito riconosciuto dalla Libertas e vuole condividere risultati, foto e statistiche basta scrivere a: judo.libertasnazionale@gmail.com e nel più breve tempo possibile verrà inserito l’articolo riguardante l’attività. Ricordate di specificare data, sede di gara, società organizzatrice, partecipanti, classifiche, foto e chiaramente il vostro articolo. Per qualsiasi informazione potete anche rivolgervi al Consigliere Nazionale - Coordinatore Nazionale del Judo Libertas per il Nord Edoardo Muzzin a muzzin.edoardo@gmail.com Cordiali Saluti Centro Nazionale Sportivo Libertas

Regolamenti campionati 2017

Regolamenti dei Campionati 2017 deliberati dalla Giunta Nazionale del 26 ottobre 2016.

bando-campionati-nazionali-2017-1

regolamento-campionati-a-squadre-2017

regolamento-campionati-individuali-2017

regolamento-campionati-individuali-di-campestre-2017

Vento d’autunno – gara solidale per i terremotati

Il programma del Trofeo “Vento d’autunno”, gara solidale di Judo che si svolgerá a Spinetoli (AP) il 18/12/2016 e il cui ricavato sará interamente devoluto in beneficenza alla comunitá terremotata di Arquata del Tronto (AP).

Data l’evidente importanza della motivazione che é alla base di questo evento, non possiamo che auspicare la piú ampia partecipazione.

trofeo-vento-dautunno-gara-solidale-di-judo-18-12-2016

JAAF

Judo allenamento agonistici femminili (JAAF) ed il CRL FVG in collaborazione con lo SPORT TEAM JUDO UDINE LIBERTAS organizzano due allenamenti tenuti da Cinzia Cavazzuti riservato alle ragazze con i seguenti orari e ubicazioni.

jaaf-17-18-dicembre-2016

Trofeo Regione Sicilia

Il CRSL Sicilia in collaborazione con ASD Fenice organizza il Trofeo Regionale di Judo presso il palazzetto dello sport “Ciro Genova” in via Ischia 59, Villagrazia di Carini(Pa). La gara è riservata alle classi PREAGONISTI ed AGONISTI LIBERTAS.
Regolamento in allegato:

circolare

SALUTE – Defibrillatore obbligatorio: termine prorogato al 1 gennaio 2017

Il Ministero della Salute, con nota esplicativa del 15 novembre 2016, ha prorogato fino all’1 gennaio 2017 il termine di cui all’art. 5, comma 5, del decreto ministeriale 24 aprile 2013 entro il quale tutte le società ed associazioni sportive dilettantistiche hanno l’obbligo di dotarsi di defibrillatori semiautomatici.

20161128min-salute

CONI – Norme Sportive Antidoping 2017

Il 3 novembre 2016 la Giunta Nazionale del CONI, con deliberazione n.457, ha approvato la versione 1-2017 delle Norme Sportive Antidoping che entreranno in vigore il 1° gennaio 2017.

In allegato il Documento tecnico-attuativo del Codice Mondiale Antidoping
WADA e dei relativi Standard internazionali che recepisce le modifiche apportate dalla WADA al Codice Mondiale Antidoping e ad alcuni applicativi procedurali concernenti soprattutto la disciplina del passaporto biologico degli atleti.

20161128nsa-1-2017-in-vigore-dal-1-gennaio-2017

Insediato a Roma il Consiglio Nazionale della Libertas

Si è insediato oggi a Roma il Consiglio Nazionale della Libertas per espletare i primi adempimenti a seguito dell’Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva che ha avuto luogo recentemente a Riccione (Rimini).

Il prof. Luigi Musacchia – confermato Presidente della Libertas per il quadriennio 2017/2020 – ha aperto i lavori delineando gli orientamenti progettuali emersi dal dibattito assembleare a Riccione: la “governance” dello sport a livello centrale e territoriale, “sport per tutti” interpretato quale fenomeno di costume e di massa che si evolve verso un profilo alto di emancipazione sociale.

La Libertas ritiene che debbano essere attuate tutte le azioni educative e formative per diffondere anticorpi valoriali e salutisti contro le devianze psicosociali ormai endemiche (bullismo nelle scuole, teppismo negli stadi, allarmante diffusione delle sostanze dopanti anche fra le società sportive dilettantistiche, ecc.). Conclusa la relazione del Presidente Musacchia sono stati espletati gli adempimenti inseriti nell’ordine del giorno. Sono stati eletti i 3 componenti della Giunta Nazionale (Vittorio Arena, Daniele Bassi, Marco Compagnini). Il Consiglio Nazionale ha successivamente nominato i componenti degli Organi di Giustizia (Ufficio Nazionale Inquirente e Requirente: Presidente avv. Simone Illuminati, Sostituto avv. Felicia De Angelis, Sostituto avv. Giuseppe Restivo. Commissione Nazionale Giudicante: Presidente avv. Andrea Manes, Componente Effettivo avv. Silvia Baldacchino, Componente Effettivo avv. Davide Spirio, Componente Supplente avv. Matteo Vanni Verdi, Componente Supplente avv. Roberto Vellata. Commissione Nazionale d’Appello: Presidente avv. Carmelo Gemelli, Componente Effettivo avv. Annarita Gaeta, Componente Effettivo avv. Corrado Giardinella, Componente Supplente avv. Massimiliano Scaringella, Componente Supplente avv. Francesco Buscaglia).

Infine sono stati nominati il Segretario Generale (Sergio Bernardini) ed il Vice Segretario Generale (Anna Maria Baccheschi) che svolgeranno un ruolo importante per garantire la metodologia operativa della struttura centrale ed il collegamento funzionale con le nervature periferiche del movimento. In sostanza occorre adeguare il modello organizzativo alle rapide trasformazioni in atto nella società complessa. Il Consiglio Nazionale ha conferito un doveroso riconoscimento al Segretario Generale uscente Nildo Rapiti per la sua lunga, pervicace militanza svolta sempre con ammirevole abnegazione ed ineccepibile professionalità.

Il Presidente della Libertas ha concluso i lavori auspicando – per l’immediato futuro – una grande capacità di elaborazione progettuale, una presenza autorevole ai tavoli istituzionali, un’intuizione tempestiva nel percepire i segni del cambiamento.

20161129_dsc0667

11 dicembre 27° Trofeo di Santa Lucia

Il giorno 11 dicembre 2016 si terrà il 27° Trofeo di Santa Lucia, evento organizzato dall’Asd Judo Club Peschiera con il patrocinio del Comune di Peschiera, valevole come 2^ prova provinciale Libertas Verona.

Teatro della manifestazione il Palazzetto dello Sport (località Campo Sportivo Peschiera del Garda.

In allegato il programma/regolamento.

1479898553k115553

La Libertas a Riccione per consolidare i valori dello sport per tutti sul territorio

di Luigi Musacchia
19 novembre 2016

Celebriamo a Riccione un momento fondamentale della nostra storia. Consolidiamo i valori costruiti in oltre settant’anni e progettiamo il futuro. Mentre scriviamo la terra continua a sussultare nelle aree terremotate. Si disgregano intere comunità. Vengono inesorabilmente cancellati i luoghi della memoria storica e dell’identità culturale.

Occorre ricucire in tempi brevi lo strappo delle relazioni sociali restituendo ai giovanissimi gli spazi ludici per legittimare il diritto alla qualità della vita.

Lo “sport per tutti” è il collante per tenere insieme i frammenti della socialità. E’ anche il motore della rinascita civile del territorio ferito. Nel nostro Paese enormi ricchezze paesaggistiche sono state dilapidate e vandalizzate. Al dissesto idrogeologico si aggiungono i fenomeni devastanti della cementificazione selvaggia. Grandi aree sono diventate discariche abusive o, peggio ancora, siti illegali per lo smaltimento di rifiuti tossici gestiti dalla criminalità organizzata.

In questo contesto lo “sport per tutti” diventa occasione di recupero e di risanamento di aree disastrate. Il reperimento delle risorse finanziarie è certamente un elemento importante, ma il propellente della ricostruzione deve nascere dal basso, dalla gente che vive il territorio, dalla forza trainante del volontariato.

Quante volte abbiamo visto elevare le classiche cattedrali nel deserto? Quanti miliardi sono stati sperperati alla vigilia delle campagne elettorali? Quanti impianti sportivi sono stati realizzati prima ancora di formare i dirigenti sportivi ed i tecnici che fossero capaci di gestirli?

Il nostro Paese è una lugubre mappatura di strutture compiute con i soldi pubblici e poi abbandonate nell’incuria degli enti locali. E’ il momento di responsabilizzare tutti gli attori protagonisti che operano sul territorio. Dobbiamo consorziare le energie affinchè la cultura dello “sport per tutti” diventi propositiva coinvolgendo le amministrazioni locali e tutte le componenti sociali. Gli interventi di recupero e di risanamento devono motivare la partecipazione, la condivisione, la socialità. La spinta progettuale dello sport è determinante per rivitalizzare il tessuto civile di territori che altrimenti sarebbero irrimediabilmente compromessi.

Nell’immaginario collettivo si impone ormai prepotentemente la priorità della tutela del territorio, della messa in sicurezza delle strutture scolastiche, dei presidi sanitari territoriali, degli impianti sportivi. Significa salvaguardare il benessere psicofisico delle nuove generazioni. Anche lo “sport per tutti” può e deve fare la propria parte con una cultura della prevenzione che preveda il controllo periodico e sistematico degli impianti sportivi come un prezioso valore aggiunto al servizio della collettività.

Prof. Luigi Musacchia

Presidente della Libertas

presidente musacchia

NEWS CENTRI PROVINCIALI REGIONALI

I link per le convocazioni ed assemblee in oggetto:

CRS Libertas Sardegna: Convocazione Assemblea Regionale Elettiva

CPS Libertas Savona: il 1 dicembre convegno “Sport dilettantistico: Difficoltà e aspettative nel nuovo quadriennio olimpico”