Progetto Sette Regioni

Scoprite dove viene svolto il progetto More »

Manifestazioni e Gare

Tutte le gare e le manifestazioni Libertas le troverai qui. More »

RISULTATI

Tutti i risultati delle Società Libertas More »

FOTO

Ecco tutte le foto che ci avete inviato More »

More than Sport

JUDO non vuol dire solo Agonismo More »

CONTATTI

Vuoi darci suggerimenti cerchi delle informazioni guarda qui. More »

CALENDARI ATTIVITA LIBERTAS

Scopri le date di tutti gli eventi Libertas More »

 

Campionato Provinciale Libertas: Domenica l’ultima prova al Palazen

L’attesa dei mini-judoka del pordenonese sta per terminare. Domenica 20 maggio ci sarà infatti la prova finale del 12° Campionato Provinciale Libertas di Judo – Memorial Romano Zovatto, organizzata al Palazen di Pordenone dalla Polisportiva Villanova Libertas.

La manifestazione, che fin ora ha coinvolto oltre 300 preagonisti, ha premiato solo i più giovani, nati fino al 2011, mentre i più grandicelli, nati dal 2010 al 2007, dovranno attendere i risultati quest’ultima prova.

Sarà quindi il responso dei tatami di via Pirandello ad incoronare i campioni provinciali Libertas, che riceveranno la maglietta del centro provinciale e il diploma, riservati avrà vinto tutte le tappe.

L’iscrizione anche a quest’ultima fase è completamente gratuita; ma le preiscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente sul portale sportplanner.it nella sezione CALENDARIO entro giovedì 17 maggio.

PROGRAMMA

Saranno i nati fra il 2007 e il 2008 ad aprire le danze. L’accredito per i preagonisi di fascia C sarà dalle ore 9.00 alle ore 9.15. Per loro è prevista una gara di tachi waza, letteralmente tecniche in piedi.

Poi sarà la volta dei più piccoli delle fasce A1 e A2 (nati dal 2011 al 2012) che dovranno fare l’accredito fra le 11.00 e le 11.15, per poi cimentarsi nel ne waza, la lotta a terra.

Dalle 12.30 alle 12.45 saranno invece i nati nel 2009 a fare l’accredito per le gare di tachi waza.

Chiuderanno la giornata i nati nel 2010, con l’accredito fra le 14.30 e le 14.45. Anche loro saranno alle prese con la gara di ne waza.