Progetto Sette Regioni

Scoprite dove viene svolto il progetto More »

Manifestazioni e Gare

Tutte le gare e le manifestazioni Libertas le troverai qui. More »

RISULTATI

Tutti i risultati delle Società Libertas More »

FOTO

Ecco tutte le foto che ci avete inviato More »

More than Sport

JUDO non vuol dire solo Agonismo More »

CONTATTI

Vuoi darci suggerimenti cerchi delle informazioni guarda qui. More »

CALENDARI ATTIVITA LIBERTAS

Scopri le date di tutti gli eventi Libertas More »

 

Kenny Bedel (Polisportiva Villanova Libertas) vice-campione d’Europa

Grande performance di Kenny Bedel, “pantera” tesserata con la Polisportiva Villanova Libertas, che ha ottenuto un prezioso argento individuale ed un bronzo nella gara a squadre ai Campionati Europei di Kaunas (Lituania), contribuendo alla miglior prestazione azzurra dal 2010 ad oggi.

Dopo aver brillantemente superato i primi tre incontri per ippon (ko) e il quarto per waza-ari, cioè ai punti, Bedel si è fermato solo in finale contro il georgiano Lasha Bekauri. Nel suo virtuoso percorso il giovane judoka ha sconfitto prima l’ucraino Serhii Vostrenkov, poi Vusal Shamilov dell’Azerbaigian ed infine in semifinale il compagno di squadra Mattia Prosdocimo, che ha chiuso a sua volta con la medaglia di bronzo.

Grande la soddisfazione del campione azzurro.

«Sono soddisfatto anche se avrei potuto affrontare la finale in modo diverso. Ma una medaglia all’Europeo è una grande emozione, per la quale voglio ringraziare la mia famiglia, la mia società, Edoardo Muzzin e Franca Bolognin in particolare, e chiunque mi ha aiutato a crescere sul tatami per arrivare fino a qui. Ringrazio anche i miei compagni di palestra e di nazionale».

Avrebbe voluto rifarsi nella terza giornata di gare per il campionato a squadre, magari combattendo ancora una volta contro la Georgia, ma non ha avuto questa occasione per un infortunio alla caviglia. La prestigiosa squadra italiana messa insieme da Raffaele Toniolo è comunque riuscita a vincere la medaglia di bronzo. Kenny è dunque salito per la seconda volta sul podio europeo

La prossima avventura da affrontare sarà il Campionato Mondiale Cadetti in programma a Santiago del Cile dal 9 al 13 agosto.