Progetto Sette Regioni

Scoprite dove viene svolto il progetto More »

Manifestazioni e Gare

Tutte le gare e le manifestazioni Libertas le troverai qui. More »

RISULTATI

Tutti i risultati delle Società Libertas More »

FOTO

Ecco tutte le foto che ci avete inviato More »

More than Sport

JUDO non vuol dire solo Agonismo More »

CONTATTI

Vuoi darci suggerimenti cerchi delle informazioni guarda qui. More »

CALENDARI ATTIVITA LIBERTAS

Scopri le date di tutti gli eventi Libertas More »

 

Monthly Archives: settembre 2017

Convenzione fijlkam libertas

LIBERTAS-CONV-2017-2020-FIRMATA

http://www.libertasnazionale.it/wp-content/uploads/2017/09/LIBERTAS-CONV-2017-2020-FIRMATA.pdf

Mediazione civile e sport. Quali opportunità?

“La mediazione civile come strumento per la risoluzione delle controversie in ambito sportivo”, 25 settembre ore 14.00 presso la Sala del Consiglio di Facoltà del Politecnico di Torino

Il tema delle Alternative Dispute Resolution per un evento patrocinato dal Centro Nazionale Sportivo Libertas e organizzato dal Centro Regionale Piemonte in collaborazione con Arbimedia ADR.

Una giornata importante in cui fare il punto sulle possibilità, non solo di ridurre i tempi della giustizia anche in ambito sportivo, ma di aprire un dibattito culturale sulla capacità della società civile di gestire il conflitto in modo differente.

Il diritto dello sport potrebbe essere per sua natura, un ambiente ideale per applicare le ADR, se partiamo dal presupposto su cui si fonda l’assetto istituzionale sportivo, interesse sovranazionale super partes e struttura autodefinita.

Dubbi, riflessioni e approfondimenti per comprendere quali possibilità ci siano di trovare, con la mediazione, uno spazio extragiudiziale che riduca le sovrapposizioni tra giustizia ordinaria e giustizia sportiva.

Un tema, quello dell’accordo negoziale tra le parti, non del tutto estraneo al mondo sportivo che già ha sperimentato l’arbitrato come sistema previsto dalle stesse Federazioni negli statuti.

Certamente la Mediazione civile è uno strumento profondamente differente rispetto all’arbitrato, ma l’elemento della gestione di situazioni conflittuali resta centrale.

L’adesione al sistema sportivo del resto, in alcuni casi trova, un riconoscimento giuridico, attraverso una clausola compromissoria, il cosiddetto vincolo di giustizia, sottoscritta dagli stessi affiliati al momento del loro ingresso nel mondo dello sport, un elemento volontaristico che si pone come “ambiente” favorevole alla risoluzione extragiudiziale.

Gli elementi su cui porre il ragionamento ci sono tutti dunque: la natura “pacifica” del  pensiero olimpico, il sistema autodefinito e strutturato dello sport, il rapporto tra giustizia domestica e ordinaria.

Un appuntamento in cui i relatori ci racconteranno le opportunità, i risultati e le previsioni della logica del mediarenegoziare e conciliare.

PROGRAMMA COMPLETO

AVVISO PUBBLICO – CNS LIBERTAS

Indagine di mercato volta all’affidamento dell’appalto avente ad oggetto i servizi di copertura assicurativa del Centro Nazionale Sportivo Libertas (di seguito “C.N.S. LIBERTAS“) mediante procedura ristretta ad evidenza pubblica.

 

file pdf CNS LIBERTAS – AVVISOPUBBLICO

Aggiornamenti

KUROKI:
Ilaria Cosenza a Senigallia con la squadra regionale
Il Judo Kuroki riapre l’Alpen Adria Liga

KUMIAI:
CAROLA PAISSONI IMPEGNATA NEL FINE SETTIMANA NEL GRAN PRIX DI ZAGABRIA
GUARDA IL NOSTRO VIDEO

JUDO VITTORIO VENETO:
Il Judo Vittorio Veneto in squadra regionale nel Trofeo nazionale Coni di Senigallia

POLISPORTIVA VILLANOVA:
4° Ne Waza Cup: Le classifiche e le impressioni dei partecipanti
Il vicecampione europeo in visita nelle scuole
Rassegna stampa: Delpioluogo neopresidente di Villanova, i nuovi corsi e il ne waza cup

Corso difesa Personale aperto a tutti a Portogruaro

Iniziera il giorno 04 OTTOBRE 2017 il 12°Corso Base di Difesa Personale aperto a tutti,  ma soppratutto alle donne,  organizzato dall’’Associazione Sportiva Dilettantistica JUDO KIAI di Portogruaro e patrocinato dal COMUNE DI PORTOGRUARO  , un corso consolidato e oramai giunto al 12° anno di attività che negli anni scorsi che ha avuto un enorme successo,  visto anche per l’esigenza comprovata dal costante aumento delle azioni a danno delle donne di ogni età .

Il corso si terrà nella stessa sede dell’associazione sita al 1° piano del palazzetto dello sport di via Lovisa di Portogruaro.

La società riprone la formula che in questi anni ha avuto un gran successo di partecipazioni comprendente un ciclo di 16 lezioni;  la prima parte di 8 lezioni completamente gratuite,  tenuto dai Maestri della società di lunga esperienza come il M° Marco Dotta cintura bianco-rossa 6°dan di Judo – 2°dan Ju Jistu e istruttore di M.g.a. metodo globale autodifesa ,il M° Grosso Giovanni  c.nera 5°dan Karate , Marco Durigon cintura nera 4°dan judo-Jujitsu-Mga , Gentile Giuseppe allenatore cintura nera di Judo – MGA metodo globale autodifesa che si avvarranno anche della collaborazione di alcune cinture nere della società Judo Kiai,  il corso sarà completato da alcuni interventi tra cui quella di un rappresentante del Comune di Portogruaro e di un agente delle forze dell’ordine per quanto riguarda le leggi vigenti in materia di legittima difesa .

Il corso di difesa personale prevede lezioni dai concetti semplici e tecniche efficaci alla portata di qualunque persona basate sul metodo M.G.A. che rappresenta l’unico metodo d’’autodifesa nell’ ’ampio panorama del settore, ufficialmente riconosciuto dalla F.I.J.L.K.A.M. ( Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali ), la quale si sta occupando della difesa personale anche in ambito europeo. Questa disciplina si propone come scopo principale quello di formare dei soggetti consci delle proprie potenzialità e dei propri limiti, in grado di fronteggiare e gestire situazioni di pericolo senza l’’uso di violenza ingiustificata.

Le otto lezioni gratuite sono dedicate a conoscere e prevenire situazioni di pericolo con l’’ acquisizione di maggiore fiducia in se stesse. Il corso si articola in due fasi, la prima dedicata alla preparazione fisica per il miglioramento delle capacità motorie delle partecipanti e il potenziamento della forza, della resistenza e  della velocità. Una seconda fase prevede l’insegnamento di tecniche di difesa e capacità di controllo dell’’ aggressore.

Particolarità del corso multidisciplinare Portogruarese è che si è voluto unire le esperienze tecniche e didattiche dei maestri esperti delle tre discipline principe della difesa personale quali il Judo , il Karate e il Ju Jitsu tra cui dei campioni ed atleti della nazionale Italiana della disciplina del Kodokan Goshin Jitsu  (il kata della difesa personale Moderna ) come Marco Dotta e Marco Durigon atleti azzurri.

4° Ne Waza Cup: Le classifiche

Si è consumata il 22 settembre la quinta ed ultima tappa del XXVIII Circuito Estivo Libertas di Judo, svoltasi come da tradizione al Palazen a cura della Polisportiva Villanova Libertas che ha proposto il 4° Ne Waza Cup, unico torneo in regione di lotta a terra.

Le classifiche del 4° Ne Waza Cup.

Esordienti B/Cadetti – 60 kg 1. Stuart Atkinson (Judo Club Conegliano); 2. Emre Bektesh (Polisportiva Villanova); 3. Axel Andrkzuk (Polisportiva Villanova); 3. Alessandro Viva (Polisportiva Villanova). 66 kg 1. Matteo Visentini (Polisportiva Villanova); 2. Mirko Moretto (Skorpion Club Libertas Pordenone); 3. Vincenzo Castoro (Polisportiva Villanova); 3. Samuel Serodine (Polisportiva Villanova).

Cadetti – 66 Kg 1. Nicolò Rossit (Polisportiva Tamai); 2. Matteo Zucol (Conegliano); 3. Mattia Menegatti (Judo Libertas Porcia); 3. Lorenzo Buffon.

Cadette – 52 kg 1. Iordache Alexandra (Polisportiva Villanova); 2. Chiara Camilot (Polisportiva Villanova). 70 kg 1. Marianna Bortolin (Polisportiva Villanova); 2. Elisa Arnosti (Judo Vittorio Veneto).

Cadetti/Junior/Senior – 81 kg 1. Valeriu Mircea (Vittorio Veneto); 2. Ougustin Cozuna; 3. Kenny Bedel (Villanova); 3. Leonardo Puppini (Skorpion).

Junior/Senior – 55 kg 1. Boris Gubiani (Kuroki Tarcento); 2. Mattia Mazzocato (Pedemontana); 3. Marco Moro (Skorpion). 60 kg 1. Francesco Menegale (Conegliano); 2. Alberto Del Vecchio (Vittorio Veneto); 3. Renato Meneghin (Vittorio Veneto); 3. Alessio Lucenti (Vittorio Veneto). 73 kg 1. Valeriu Mircea (Vittorio Veneto); 2. Daniele Blancuzzi (Skorpion); 3. Leonardo Puppini (Skorpion); 3. Tommaso Niso (Skorpion). 81 kg 1. Valeriu Mircea (Vittorio Veneto); 2. Ougustin Cozuna; 3. Alberto Ciardo (Skorpion); 3. Marco Marcuzzo (Conegliano).

Junior/Senior femminile – 57 kg 1. Beatrice Camerin (Judo Vittorio Veneto); 2. Giulia Baldassar (Judo Vittorio Veneto). 70 kg 1. Aida Guemati (Tenri Judo Club Conegliano); 2. Elena Pagnoscin (Judo Vittorio Veneto); 3. Monica Bolzan (Judo Vittorio Veneto).

CIRCUITO ESTIVO 2017 CLASSICHE FINALI

NE WAZA CONEGLIANO

2˚ TORNEO INDIVIDUALE NE WAZA
Venerdi 24 Novembre 2017 Tenri DojoConegliano Via Calpena 5 – 31015 Conegliano (TV)
Iscrizioni/Accredito per fasce di età:
 Esordienti B (2004-2003) Maschile e Femminile: 17.00-17.15
 Cadetti e Cadette (2002-2001-2000): 18.00-18.15
 Junior/Senior/Master Maschile e Femminile (dal 1999-): 19.00-19.15

Regolamento Ne Waza Conegliano 2017

Vittorio Veneto Kata Cup – 3′ Edizione

Da oggi é possibile preiscriversi alla Vittorio Veneto Kata Cup – 3′ Edizione..

DOMENICA 29 OTTOBRE 2017 con inizio alle ore 10.30.

Iscrizioni online semplificate col portale Professionale & Service Gara “Keepsporting for Judo”..

Gara con Streaming sia in fasi eliminatorie che finali..

Fotografi ufficiali

Video in HD su tutte le aree di competizione e (dal lato arbitrale)..

Maxischermo 4×4 metri con gli sponsor o i sostenitori della gara con tre ore di video in loop (x info ricontattare a questo numero)..

Gara con Kata Completi e Parziali alla portata sia di gradi esperti che di principianti che vogliono iniziare..

1′ PREMIO 80 EURO IN JUDOGI ALLA COPPIA..

Per le preiscrizioni andare sul sito e seguire le indicazioni: www.judovittorioveneto.net/vittorio-veneto-kata-cup/

Criterium Città di Treviso

Criterium Città di Treviso Sabato 21 Ottobre 2017 PALACICOGNA via dei Dogi (via XXV Aprile) Ponzano Veneto -Treviso- Il CNSL in collaborazione con il CRV e il Judo Treviso organizza il 2° Criterium giovanissimi LIBERTAS

2° Criterium Giovanissimi Treviso_21102017

AVVISO PUBBLICO – CNS LIBERTAS

Indagine di mercato volta all’affidamento dell’appalto avente ad oggetto i servizi di copertura assicurativa del Centro Nazionale Sportivo Libertas (di seguito “C.N.S. LIBERTAS“) mediante procedura ristretta ad evidenza pubblica.

file pdf CNS LIBERTAS – AVVISOPUBBLICO